giovedì 6 novembre 2014

Sblocca Italia vince la bellezza : nessuna trivellazione nei mari campani.

Varato il decreto "sblocca Italia" senza possibilità di trivellazioni petrolifere nei Golfi di Napoli e Salerno, grazie alle pressioni degli ambientalisti

Nella prima stesura il Decreto cancellava con un colpo di spugna il divieto assoluto di ricerche petrolifere in alcune zone costiere e marittime d'Italia, tra cui anche i golfi di Napoli e Salerno, un vero affronto alla bellezza e al nostro paesaggio, oltre che una pratica ormai del secolo passato e un chiaro passo indietro per quanto riguarda il futuro energetico

Abbiamo fatto le giuste pressioni - dichiarano Carmine Maturo e Nabil Pulita coordinatori di Green Italia in Campania, di Green Italia  - affinchè i golfi più belli d'Italia possano rimanere tali, solo nella seconda stesura del decreto, quella poi che è stata votata con la fiducia, siamo riusciti ad ottenere il divieto assoluto e quindi nessuna trivellazione nei mari campania scongiurando prove di forza con società petrolifere

I nostri golfi, la nostra costa e le Isole, - dichiarano infine Nabil Pulita e Carmine Maturo - hanno una vocazione turistica di alto profilo e nulla, ripetiamo nulla, deve intaccarla, nemmeno pochi barili in più di petrolio: puntiamo invece nell'innovazione pulita: sole vento e mare sono dalla nostra parte, non certo il catrame!

Nessun commento:

Posta un commento