martedì 29 marzo 2016

GIALLO TUFO

presentazione del libro di Francesco Escalona

8 APRILE ORE 17,30 -Agorà Spazio Dema-  Via Santa Brigida


È un "giallo territoriale" legato al patrimonio storico, artistico, paesaggistico, culturale, archeologico dell'Area Metropolitana di Napoli dei Campi Flegrei. Questa storia, questo viaggio nello spazio e nel tempo farà penetrare nelle viscere più profonde della terra per svelare il più grande mistero dei Campi Flegrei: Dicearchia, fondata da una grande utopia e farà scoprire che in passato un gruppo di persone ha perseguito un sogno di giustizia e libertà e che i flegrei discendono da quella scelta; che il ricordo di quel nobile tentativo è arrivato fino a noi e che qui risiede, per alimentare le speranze di un futuro diverso, migliore che squarci per sempre il velo della "damnatio memoriae" e la concretezza amara del "Fare calce", della propria memoria. Un viaggiatore contemporaneo che voglia "vivere" i Campi Flegrei dovrà preparare questo viaggio con la dovuta cura sacrale per ritrovare un luogo "sacro" che parla del passato, delle radici da cui tutto è nato, della memoria di tutti: Cuma. Dopo il responso, partire per raggiungere la dimora del Genius Loci: il promontorio del Rione Terra. Dovrà rileggere degli Eubei e della Magna Grecia. Rivedere l'Odissea e riscoprire il VI libro dell'Eneide.
intervengono tra gli altri:

Francesco Escalona - Autore

Natascia Festa – Giornalista

Cinzia Dal Maso. Archeoblogger -.Giornalista

Carmine Maturo – Portavoce Green Italia Campania

lunedì 7 marzo 2016

13 marzo passeggiata gratuita “Ritorno al Futuro” La mobilità sostenibile a Napoli

Secondo appuntamento gratuito de Le Passeggiate del Cambiamento organizzata dal GRuppo Ecologista Europa Napoli di Green Italia Campania.
13 marzo Passeggiata dalla Stazione di Toledo al lungomare liberato

“Ritorno al Futuro” La mobilità sostenibile a Napoli

Dopo la passeggiata del 6 marzo a San Martino e la Pedamentina, la passeggiata del 13 marzo toccherà alcuni luoghi particolarmente rilevanti per la realizzazione di una città nella quale  un nuovo modello di mobilità  urbana possa rappresentare la base per il miglioramento dei livelli di vivibilità e di qualità urbana.
Sarà l'Architetto Enzo Russo – Mobility manager ad accompagnare i partecipanti lungo il percorso e ad illustrare  i notevoli investimenti economici  per la realizzazione della rete su ferro a Napoli, in particolare la linea 1 e la linea 6, l’incentivazione della mobilità ciclistica e del bike-sharing, la riorganizzazione della circolazione possono consentire di continuare nel percorso avviato di recuperare spazio pubblico per un uso pedonale.
In linea con questi indirizzi la passeggiata sarà utile per evidenziare il ruolo strategico delle stazioni di Toledo e di Municipio e di verificare la possibilità di attivare un nuovo affascinante tratto pedonale di congiunzione tra Piazza Plebiscito e via Partenope, attraverso via Cesario Console e via Nazario Sauro, con l’obiettivo strategico di avere un percorso pedonale unico al mondo che dal Museo e dalla città greco-romana, giunga sino a Mergellina.
Con “Ritorno al Futuro” si vuole evidenziare che ciò è possibile, e, del resto era già stato avviato da questa Amministrazione con il progetto “Lungomare liberato” sospeso a causa del crollo dell’edificio alla Riviera di Chiaia.

Partecipazione gratuita. Punto di partenza ore 11 Stazione metro di Toledo info greenitalia.campania@gmail.com


Possimo appuntamento 19 marzo ore 10,30
Il Verde Urbano Da Piazza Vanvitelli a Piazza Medaglie d'Oro
Conduce Rocco Lafratta - Geologo Ambientale appuntamento Piazza Vanvitelli nei pressi del Chioschetto