giovedì 22 dicembre 2016

Più Turismo e meno Aerei sulla città... un aereoporto un pò più in là

L’aeroporto di Capodichino è all’interno dell’aera urbana di Napoli, a pochi km dal centro cittadino: nelle manovre di atterraggio da ovest gli aerei sorvolano a bassissima quota le residenze della Collina di Capodimonte e la sua Pinacoteca con tutti i suoi preziosi dipinti e il Bosco di Capodimonte, polmone verde della città, mentre nelle fasi di decollo sorvolano il super abitato Centro storico, tutelato dall’UNESCO, sottoponendo tali luoghi ad un continuo fragore assordante non compatibile con un Sito inserito nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità e con le loro caratteristiche artistiche e culturali. Gli aerei, nelle manovre di atterraggio e decollo, sorvolano anche altre popolose aree residenziali della città, tra le quali Bagnoli, Arenella, Vomero, Sanità, San Pietro a Patierno, San Carlo all’Arena oltre al comune di Casoria... continua a leggere nel link della petizione

Nessun commento:

Posta un commento